I pezzi musicali che hanno fatto la storia del Rock

I pezzi musicali che hanno fatto la storia del Rock

Il Rock è un genere nato negli Stati Uniti e in Inghilterra diffusosi in tutto il mondo a partire dagli anni ‘50 e ‘60. A contribuire al suo enorme successo a livello planetario sono stati numerosi artisti, per questo sarebbe difficile selezionare solo alcuni grandi nomi della musica Rock che hanno fatto la storia. 

Stilare una classifica dei pezzi che riassuma la storia del rock non è quindi così semplice come può sembrare: si tratta infatti di un genere recente, anche se sembra accompagnare le nostre vite da ben prima. Questa percezione si conferma con il Rock perchè, più di altri generi, è riuscito a sviluppare in breve tempo un’identità talmente forte da dare vita a continue contaminazioni, sonorità e sottogeneri che negli anni ne hanno accresciuto la popolarità.  

Se ogni appassionato redigesse una propria classifica sicuramente, a parte per qualche pezzo musicale, si differenzierebbe per le influenze degli anni 70, 80 e 90, passando dal punk al grunge per arrivare alla musica rock italiana.

Per quanto riguarda gli albori della musica rock, gli appassionati sono ormai concordi nell’attribuire a Chuck Berry l’invenzione del rock and roll, a partire dal 1955: la canzone Maybellene è considerata il primo brano rock registrato nella storia. Anche se c’è chi sostiene che la prima canzone rock della storia sia The fat man dei Fats Domino, del 1949. In quegli anni si ascoltavano il blues, il jazz, il rhythm and blues, la musica country e molti musicisti iniziarono a mescolare tra loro questi generi dando vita alla musica che avrebbe rivoluzionato gli anni a venire.

Tra gli artisti più acclamati è sicuramente da ricordare Elvis Presley, considerato il re del rock. L’industria musicale spinse molto sulla sua carriera, ma i veri protagonisti della musica erano artisti come Chuck Berry che riuscivano a creare una grande sinergia tra sé e il pubblico. 

Nei primi anni ’60 spiccarono band come quelle dei Beatles, dei Rolling Stones, gli Yardbirds e gli Animals che hanno contribuito alla storia del rock e dalle quali sono nate due band blues altrettanto importanti: i Cream e i Led Zeppelin.

Vediamo ora alcuni dei pezzi musicali che hanno fatto la storia del rock: nel 1967 i The Doors pubblicano Light My Fire, oggi considerata una pietra miliare del rock, mentre nel 1968 con i Rolling Stones esce Sympathy For The Devil uno dei brani più celebri della band e annoverata al 32º posto nella lista delle 500 migliori canzoni di sempre (redatta dalla rivista Rolling Stone nel 2004). Stairway To Heaven (1971) dei Led Zeppelin è una delle canzoni più famose degli anni 70, ma la storia del rock continua fino ai giorni nostri con dei nomi che sono diventati vere e proprie leggende: basti pensare agli Aerosmith con la loro Dream On del 1973, ai Queen – chi non conosce Bohemian Rhapsody del 1975? – ai Guns N’ Roses con Sweet Child O’ Mine del 1988, oppure ai Nirvana con Smells Like Teen Spirit del 1991. 
L’elenco potrebbe continuare e ogni amante del rock aggiungerebbe senza dubbio la propria canzone preferita e quella che, a parere personale, ha contribuito a fare la storia del rock. C’è una cosa su cui però ogni appassionato di questo genere è d’accordo: l’importanza di ascoltare il rock con sistemi di alta qualità, in modo tale da poterne godere ogni dettaglio, immergersi nel pezzo e vivere a pieno le emozioni che trasmette. Scegliere un buon impianto e gli altoparlanti giusti fa quindi la differenza: grazie a una soundbar di qualità l’audio sarà amplificato e definito come non mai, permettendoti di godere a pieno della tua musica rock preferita. Non resta che premere play e ritrovare la giusta carica con i tuoi miti del Rock!